europa dell'est: prese di profitto su tutte le borse principali

CONDIVIDI
Borsainside.com Semiconduttori depressi: ulteriore calo dei prezzi dei chip in arrivo? MERCATI EUROPEI semiconduttori depressi: ulteriore calo dei prezzi dei chip in arrivo? 20.05.2004 Il comparto dei semiconduttori del Vecchio Continente registra questa mattina una performance decisamente negativa: STMicroelectronics (ISIN: NL0000226223) -1,8%, Infineon (ISIN: DE0006231004) -1,8% e ASML (ISIN: NL0000334365) -2,2%. Sul settore pesano, oltre al ribasso a sorpresa in chiusura delle borse americane di ieri, i timori su un'eventuale ulteriore calo dei prezzi dei chip. Secondo Dramexchange i prezzi dei chip potrebbero scendere questa settimana ancora del 5%. Già la scorsa settimana i prezzi dei chip di memoria standard avevano registrato un ribasso del 7%. Anche la società di ricerca iSuppli stima che i prezzi dei chip potrebbero subire una limatura di circa il 25% fino alla fine di giugno. La domanda da parte dell'industria dei computer starebbe calando mentre le scorte di magazzino sarebbero in aumento.

Hodly
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro