i giudizi degli analisti di oggi sulle blue chips europee

CONDIVIDI
i giudizi degli analisti di oggi sulle blue chips europee 24.05.04 MERCATI EUROPEI i giudizi degli analisti di oggi sulle blue chips europee 24.05.2004 Questa una lista di alcuni ratings di oggi sulle blue chips europee da parte degli analisti delle più importanti banche d'affari.

Aegon
(ISIN: NL0000301760)
Bear Stearns ha alzato oggi il suo rating su Aegon ad "Outperform". Secondo la banca d'affari l'impresa olandese delle assicurazioni dovrebbe trarre vantaggio dall'aumento dei rendimenti dei bonds sui mercati internazionali. La recente debolezza del titolo rappresenterebbe un'interessante occasione d'acquisto.

Lufthansa (ISIN: DE0008232125)
Merrill Lynch ha rivisto al ribasso, da "Buy" a "Neutral", il rating su Lufthansa. L'aumento di capitale annunciato dalla compagnia aerea tedesca dovrebbe rappresentare prossimamente un fattore di insicurezza per il titolo. L'utile per azione di Lufthansa dovrebbe inoltre ridursi per l'attuale esercizio di circa il 10%.

mmO2
(ISIN: GB0030872716)
Dresdner Kleinwort Wasserstein ha confermato il rating di "Buy" su mmO2 con un target sul prezzo a 110 p. I dati di bilancio presentati dall'operatore britannico della telefonia mobile avrebbero confermato che la sua crescita operativa resta dinamica. La valutazione del titolo sarebbe appetibile e compenserebbe i timori riguardo le conseguenze dell'aumento della pressione da parte della concorrenza in Gran Bretagna.

STMicroelectronics
(ISIN: NL0000226223)
Deutsche Bank ha confermato oggi il rating di "Buy" su STMicroelectronics con un target sul prezzo a €23. Gli analisti della grande banca tedesca continuano ad essere ottimisti sull'andamento degli affari del gigante franco-italiano dei chip. STMicroelectronics avrebbe allargato la cerchia dei suoi clienti e dovrebbe beneficiare del positivo trend dei prezzi di alcuni suoi prodotti. Deutsche Bank è inoltre convinta che STMicroelectronics riuscirà a raggiungere nel quarto trimestre un margine lordo del 40%. Il titolo sarebbe meno caro di quello delle principali concorrenti.

Telefónica
(ISIN: ES0178430E18)
Credit Suisse First Boston ha confermato il rating di "Outperform" su Telefónica ma ridotto leggermente il target sul prezzo da €14,50 a €14. Il target price sarebbe stato rivisto al ribasso a causa dei negativi effetti valutari in Brasile. Gli esperti della banca d'affari continuano ad essere convinti della solidità e delle prospettive di crescita dell'impresa spagnola. Eventuali fasi di debolezza del titolo rappresenterebbero occasioni d'acquisto.

Hodly
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro