europa dell'est: budapest, praga e varsavia chiudono in rialzo

J.P. Morgan ha giudicato oggi il settore europeo dell'auto con "Cautious". La banca d'affari stima che gli alti prezzi delle materie prime, la debolezza del dollaro e la forte concorrenza dovrebbero continuare ad avere degli effetti negativi sulla profittabilità delle imprese del settore. Tra i singoli titoli J.P. Morgan giudica "Overweight" DaimlerChrysler (ISIN: DE0007100000) e Fiat (ISIN:IT0001976403). DaimlerChrysler convincerebbe con i suoi solidi margini operativi di crescita, i rischi finanziari sarebbero stati sensibilmente ridotti. Per quanto riguarda Fiat la valutazione del titolo sarebbe moderata e non terrebbe ancora conto dei successi raggiunti nel processo di riassetto dell'impresa. Il target price per DaimlerChrysler è di €45 quello per Fiat di €9.
Sotto la lista con i ratings e target price sugli altri titoli giudicati oggi da J.P. Morgan:
BMW (ISIN: DE0005190003) "Neutral" €33
Renault (ISIN: FR0000131906) "Neutral" €70
Peugeot (ISIN: FR0000121501) "Neutral" € 50
Volvo (ISIN: SE0000115446) "Neutral" SEK 275
Scania (ISIN: SE0000308280) "Neutral" SEK 225
Volkswagen (ISIN: DE0007664005) "Underweight" €30

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato