nokia: forte perdita di quote di mercato nel primo trimestre

CONDIVIDI
Questa una lista di alcuni ratings di oggi sulle blue chips europee da parte degli analisti delle più importanti banche d'affari.

Deutsche Börse (ISIN: DE0005810055)
Credit Suisse First Boston ha iniziato la copertura su Deutsche Börse con "Outperform" ed un target sul prezzo a €60. Secondo gli esperti di Credit Suisse First Boston la società che gestisce la borsa di Francoforte sarebbe in chiaro vantaggio sulle concorrenti. La valutazione del titolo di Deutsche Börse sarebbe inoltre da considerare interessante.

France Télécom (ISIN: FR0000133308)
Nomura
ha rivisto al rialzo, da "Sell" a "Buy", il rating su France Télécom. Dalle nuove stime effettuate da parte degli analisti di Nomura risulterebbe che il titolo della telecom francese sarebbe valutato moderatamente e meno caro dei titoli delle concorrenti.

Generali (ISIN: IT0000062072)
Dresdner Kleinwort Wasserstein ha confermato il rating di "Buy" su Generali ed alzato il target sul prezzo da €24,50 a €25,50. L'incontro con il management dell'impresa italiana avrebbe confermato che l'andamento degli affari di Generali sta registrando una solida performance.

Infineon (ISIN: DE0006231004)
Morgan Stanley ha confermato il giudizio di "Overweight" su Infineon con un target sul prezzo a €16. Gli esperti della banca d'affari stimano che a breve termine i prezzi per le memorie DRAM dovrebbero scendere ulteriormente. Questa circostanza rappresenterebbe un'ottima occasione per investire in Infineon, il titolo favorito da Morgan Stanley nel settore europeo dei semiconduttori. I prezzi delle memorie DRAM dovrebbero ricominciare a salire non prima del terzo trimestre di quest'anno.
ING Groep (ISIN: NL0000303600)
Deutsche Bank ha rivisto al rialzo, da "Hold" a "Buy", il rating su ING e confermato il target sul prezzo a €22. Deutsche Bank valutata positivamente un'eventuale vendita della partecipata BHF-Bank da parte di ING. Quest'ultima potrebbe in seguito concentrarsi maggiormente sulle sue divisioni più profittabili.
Telefónica (ISIN: ES0178430E18)
Commerzbank ha rivisto al ribasso, da "Overweight" a "Equal weight", il rating su Telefónica. Le notizie positive provenienti da parte dell'impresa spagnola sarebbero già contenute nel corso delle sue azioni. Secondo Commerzbank non ci sarebbero a breve termine elementi che potrebbero dare impulsi positivi al titolo di Telefónica.


Hodly
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro