csfb resta cauta sui titoli delle compagnie aeree europee

CONDIVIDI
Questa una lista di alcuni ratings di oggi sulle blue chips europee da parte degli analisti delle più importanti banche d'affari.

BT Group (ISIN: GB0030913577)
J.P. Morgan ha confermato il rating di "Neutral" su BT Group. I risultati di bilancio del colosso britannico delle telecomunicazioni avrebbero superato le attese del mercato. Nonostante ciò gli analisti di J.P. Morgan stimano che BT continuerà ad avere problemi nella sua divisione degli utenti privati. Inoltre BT dovrebbe inoltre soffrire la pressione della concorrenza negli accessi a banda larga.

Generali (ISIN: IT0000062072)
J.P. Morgan ha iniziato la copertura su Generali con "Overweight" con un target sul prezzo a €24,40.
L'impresa italiana presenterebbe i migliori fondamentali di tutto il settore europeo delle assicurazioni. La banca d'affari è molto ottimista riguardo la crescita di Generali in Francia, Germania ed Italia. Gli analisti di J.P. Morgan valutano inoltre positivamente il cambio nella direzione di Generali. La trasparenza nelle sue strutture dovrebbe divenire in futuro migliore.
Peugeot (ISIN: FR0000121501)
UBS ha rivisto al ribasso, da "Buy" a "Neutral", il giudizio su Peugeot e confermato il target price a €50. Il titolo dell'impresa francese dell'industria automobilistica avrebbe quasi raggiunto il target sul prezzo fissato dagli analisti di UBS.
Philips (ISIN: NL0000009538)
Goldman Sachs ha confermato il rating di "Outperform" su Philips. Dopo aver incontrato ieri il management dell'impresa olandese gli analisti di Goldman Sachs restano ottimisti sul titolo. Il comparto delle tecnologie e strumenti medicali di Philips sarebbe sulla buona via per divenire un motore di crescita dell'impresa. Per quanto riguarda i semiconduttori Philips sarebbe il titolo favorito di Goldman Sachs in Europa insieme ad Infineon.

Société Générale (ISIN: FR0000130809)
Lehman Brothers ha confermato il rating di "Overweight" su Société Générale con un target sul prezzo a €82 ed alzato le stime sull'utile per azione della grande banca francese per il 2004 e il 2005. Société Générale starebbe beneficiando più delle concorrenti della ripresa del settore bancario. Il titolo sarebbe valutato moderatamente.

Hodly
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro