rumors: fusione tra giganti nel settore bancario giapponese

CONDIVIDI
Morgan Stanley ha confermato oggi il rating di "In-Line" sul settore europeo dell'industria chimica. A detta della banca d'affari la cresciat dei prezzi delle materie prime e l'eventuale inflazione dovrebbero pesare nella seconda metà dell'anno su alcune imprese del comparto. Tra i singoli titoli Morgan Stanley continua a favorire BASF (DE0005151005) e Bayer (DE0005752000) che giudica "Overweight". BASF dovrebbe beneficiare di una ripresa della divisione della petrolchimica. Per quanto riguarda Bayer gli analisti di Morgan Stanley attendono notizie positive dal comparto farmaceutico. Air Liquide (FR0000120073) sarebbe invece sopravvalutato. Il titolo dell'impresa francese viene giudicato per questo motivo "Underweight".

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption