I giudizi degli analisti di oggi sulle blue chips europee

CONDIVIDI
Seconde le voci che sono corse oggi sulla piazza finanziaria di Francoforte Adidas-Salomon (DE0005003404) avrebbe l'intenzione di rilevare la più piccola concorrente americana Reebok (US7581101000). Un'acquisizione permetterebbe ad Adidas di rafforzare la sua posizione sul difficile mercato statunitense. Nel primo trimestre di quest'anno gli affari di Adidas hanno registrato negli Stati Uniti un calo. L'impresa tedesca non riesce a far fronte negli USA alla forte concorrenza da parte di Nike (US6541061031), leader del settore dell'abbigliamento sportivo a livello mondiale. Adidas non ha voluto commentare i rumors. Secondo alcuni osservatori del settore le voci sarebbero infondate. Dopo aver acquisito nel 1997 Salomon Adidas avrebbe come principali obiettivi la riduzione dei debiti e la sua crescita organica. Domani l'impresa tedesca presenta intanto i dati di bilancio relativi al secondo trimestre. I risultati dovrebbero essere molto positivi e dovrebbero dare ulteriori impulsi rialzisti al titolo.
Sulla scia dei rumors Adidas ha guadagnato oggi il 2,2% a €100,2. Il superamento della soglia dei €100 è da valutare positivamente. Reebok guadagna al momento a New York l'1,7% a $34,48.

Hodly
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption