Chip europei depressi, pesano notizie negative

CONDIVIDI
Questa una lista di alcuni ratings di oggi sulle blue chips europee da parte degli analisti delle più importanti banche d'affari.

Ahold (NL0000331817)
Fortis
ha confermato il rating di "Buy" su Ahold. Secondo gli esperti di Fortis la reazione degli investitori alla trimestrale di Ahold sarebbe stata esagerata. La pressione sui margini di guadagno dell'impresa negli Stati Uniti rappresenterebbe solo un problema provvisorio.

Banco Santander Central Hispano (ES0113900J37)
Deutsche Bank ha confermato il rating di "Hold" su Banco Santander con un target price a €8,40. Gli esperti di Deutsche Bank credono che se HBOS dovesse lanciare una controfferta per Abbey National Banco Santander non potrà vincere la battaglia per il controllo della banca britannica. In caso la fusione con Abbey National dovesse fallire il titolo di Banco Santander potrebbe subire un calo.

Eni (IT0003132476)
Morgan Stanley ha confermato il rating di "Overweight" su Eni con un target sul prezzo a €19. Secondo gli analisti della banca d'affari Eni sarebbe insieme a Statoil e Repsol l'impresa del settore petrolifero a beneficiare maggiormente in caso il prezzo del greggio dovesse continuare a restare al di sopra di $35. In questo caso l'utile di Eni dovrebbe aumentare nel 2005 del 42% rispetto alle attuali previsioni.

Repsol (ES0173516115)
Credit Suisse First Boston
ha confermato il rating di "Neutral" su Repsol con un target sul prezzo a €18,40. La recente limatura del titolo rappresenterebbe un'occasione per acquistare titoli del gigante spagnolo del petrolio.

Swiss Re (CH0012332372)
J.P. Morgan ha confermato il rating di "Neutral" su Swiss Re ed alzato il target sul prezzo da CHF 82 a CHF 85. I risultati semestrali di bilancio del colosso svizzero delle assicurazioni avrebbero superato le attese degli esperti di J.P. Morgan. TIM (IT0001052049)
Deutsche Bank
ha confermato il rating di "Buy" su TIM con un target sul prezzo a €5,70. Gli analisti della grande banca tedesca attendono dei solidi risultati di bilancio da parte di TIM. Il titolo dell'impresa italiana continua ad essere insieme a Vodafone e Telefónica il favorito di Deutsche Bank nel settore europeo delle telecomunicazioni.

Conto Demo da 100.000€ – Inizia a fare trading con un conto demo gratuito su Broker Regolamentato. Inclusi 30 giorni di prova gratuita dei segnali di Trading Central!  Provo adesso >>

Conto Demo da 100.000€ – Inizia a fare trading con un conto demo gratuito su Broker Regolamentato. Inclusi 30 giorni di prova gratuita dei segnali di Trading Central! Provo adesso >>

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Trader Indipendente. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro