Mercati europei: Nuova pressione sui titoli assicurativi

CONDIVIDI
I principali indici europei di borsa si trovano al momento in terreno negativo. L'EuroStoxx 50 perde l'1,2% a 2768,27 punti. Dopo una giornata di pausa è tornata nuova pressione sui titoli assicurativi. Ieri il "Wall Street Journal" ha scritto che le indagini del Procuratore generale di New York Eliot Spitzer potrebbero allargarsi a tutto il settore e colpire quindi anche le imprese europee. Questi timori sembrano venire confermati oggi da alcune notizie di stampa secondo le quali le autorità americane avrebbero citato il colosso finanziario olandese ING Groep (NL0000303600). Il titolo è attualmente in forte ribasso ad Amsterdam: -4,7% a €19,82. Tra gli altri titoli del comparto europeo soffrono in particolare inoltre Allianz (DE0008404005) ed AXA (FR0000120628) che perdono rispettivamente il 2% e il 3,1%.
Dopo la performance negativa del Nasdaq di ieri e i deludenti dati trimestrali di Motorola (US6200761095) tornano a soffrire oggi anche i titoli high-tech europei. Nokia (FI0009000681) perde l'1,6%, Ericsson (SE0000108656) l'1,7% e STMicroelectronics (NL0000226223) l'1%. Il gigante franco-italiano dei semiconduttori comunicherà i suoi risultati trimestrali questa notte, ora italiana. I commenti degli analisti durante le scorse settimane non sono stati molto ottimistici sugli affari di STMicroelectronics.
Segnaliamo infine il forte calo dei titoli legati all'acciaio. Secondo alcuni esperti il boom della domanda di acciaio da parte della Cina starebbe rallentando. Sul settore pesa inoltre anche il calo dei prezzi di alcuni metalli di base degli ultimi giorni. Arcelor (LU0140205948) perde a Parigi il 2,5%, ThyssenKrupp (DE0007500001) scende a Francoforte del 4,1%.
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro