Mercati europei: Chi beneficia della debolezza del dollaro?

L'attuale debolezza del dollaro ha sugli affari di alcune imprese europee degli effetti molto positivi. Credit Suisse First Boston ha indicato oggi che del calo della moneta americana nei confronti dell'euro beneficiano soprattutto quelle aziende che fatturano gran parte delle loro uscite in dollari. Tra queste imprese si troverebbero tra l'altro: Puma (DE0006969603), Adidas-Salomon (DE0005003404), Michelin (FR0000121261) e H&M (SE0000106270). La debolezza del dollaro penalizzerebbe invece quelle aziende che generano più del 30% dei loro ricavi negli USA. Credit Suisse First Boston ha citato tra queste: DaimlerChrysler (DE0007100000), EADS (NL0000235190) e Electrolux (SE0000103814).

🚀 Rendimento fino al 19% annuo? Investimenti in Prestiti: ottieni rendite passive con NIBBLE FINANCE👍 Investimenti a partire da 10 € ✅ Scegli una strategia di investimento in base alle tue preferenze in termini di redditività e rischio… Scopri di più >>

🚀 Rendimento fino al 19% annuo? Investimenti in Prestiti: ottieni rendite passive con NIBBLE FINANCE👍 Investimenti a partire da 10 € Scegli una strategia di investimento in base alle tue preferenze in termini di redditività e rischio… Scopri di più >>

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

BDSWISS