Borse asiatiche asiatiche positive, brilla Taipei

CONDIVIDI
In caso Bush dovesse venire rieletto e i titoli farmaceutici dovessero per questo motivo registrare un rally gli investitori dovrebbero cogliere l'occasione e ridurre le loro posizioni nel settore. È il consiglio che Morgan Stanley da agli investitori. La banca d'affari fa notare che se un'elezione di Kerry sarebbe da interpretare negativamente per l'industria farmaceutica, gli effetti positivi di una rielezione di Bush sarebbero limitati soprattutto per le imprese europee. Il settore dovrebbe in ogni modo continuare ad avere dei bassi margini di crescita. Il rating di Morgan Stanley sul comparto resta "In Line".

Sulle possibili conseguenze delle presidenziali statunitensi sul settore farmaceutico vedi il nostro report: Bush vs. Kerry (2): I titoli di Bush

Hodly
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro