Dexia: UniCredito e ABN Amro smentiscono le voci su offerta alternativa

CONDIVIDI
UniCredito Italiano (IT0000064854) e ABN Amro (NL0000301109) hanno smentito in giornata le voci di stampa secondo le quali le due banche potrebbero fare un'offerta alternativa per Dexia (BE0003796134). Oggi il quotidiano belga "De Tijd" ha riportato che anche altri istituti di credito sarebbero interessati a Dexia. Oltre ad UniCredito e ABN Amro "De Tijd" ha citato anche Socià à‚©tà à‚© Gà à‚©nà à‚©rale (FR0000130809) e BNP-Paribas (FR0000131104). Intanto durante il fine settimana la stampa belga ha riportato che se Pierre Richard, CEO francese di Dexia, sarebbe favorevole ad una fusione con Sanpaolo-IMI (IT0001269361), molti grandi azionisti del gruppo franco-belga si opporrebbero al progetto. Secondo "De Standaard" le trattative sarebbero per questo motivo già  fallite. Il titolo di Sanpaolo beneficia di queste notizie e guadagna al momento l'1,1% a €10,29.
Sulla possibile fusione tra Sanpaolo e Dexia vedi: Bancari: Sanpaolo e Dexia in trattative, fusione in arrivo?

Conto Demo da 100.000€ – Inizia a fare trading con un conto demo gratuito su Broker Regolamentato. Inclusi 30 giorni di prova gratuita dei segnali di Trading Central!  Provo adesso >>

Conto Demo da 100.000€ – Inizia a fare trading con un conto demo gratuito su Broker Regolamentato. Inclusi 30 giorni di prova gratuita dei segnali di Trading Central! Provo adesso >>

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Trader Indipendente. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro