Cina: Anche per il 2005 prevista forte crescita dell'economia

CONDIVIDI
Il Consiglio di amministrazione di Dexia (BE0003796134) ha respinto ieri all'unanimità il progetto di fusione con Sanpaolo-IMI (IT0001269361). La notizia avrebbe potuto pesare sui titoli finanziari perchè il fallimento della fusione tra Sanpaolo e Dexia rappresenta un passo indietro nell'atteso processo di consolidamento del settore europeo. D'altra parte le trattative tra le due imprese hanno confermato che qualche cosa si sta pur sempre muovendo nel comparto. I titoli finanziari brillano oggi sulle principali borse europee. Gli analisti hanno espresso dei giudizi positivi su alcuni titoli quali Lloyds TSB (GB0008706128) e Swiss Re (CH0012332372). Il clima positivo sulle borse delle scorse settimane è inoltre un buon segnale per gli affari di molte imprese del settore. I titoli finanziari hanno registrato dall'inizio dell'anno infine una debole performance e recuperano ora parte del terreno perso nei confronti dei titoli degli altri settori. Su tutti spiccano i colossi delle assicurazioni Allianz (DE0008404005) e AXA (FR0000120628) che guadagnano rispettivamente il 2,1% e l'1,9% e guidano la lista dei rialzi sull'EuroStoxx 50.

Hodly
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro