Samsung: Deutsche Bank taglia il rating a "Sell"

CONDIVIDI
Ancora una notizia negativa per il colosso tedesco dei chip Infineon (DE0006231004). Morgan Stanley ha declassato oggi il titolo da "Overweight" ad "Underweight" e ridotto il target price da €12 a €6,30. La banca d'affari crede che la sovracapacità  sul mercato delle memorie DRAM sarà  nel 2005 sensibilmente maggiore del previsto. I prezzi medi di questi chip di Infineon potrebbero cadere per questo motivo di almeno il 40%. Come conseguenza Infineon potrebbe presentare nei prossimi sei trimestri un bilancio negativo. Morgan Stanley ha ridotto perciò anche le sue stime sull'utile per azione dell'azienda tedesca per il 2005 e il 2006.
Grazie al clima positivo sui mercati azionari e in virtù del forte rialzo di ieri del comparto dei semiconduttori a New York Infineon non soffre molto il downgrade e perde solo lo 0,2% a €8,33.
Ieri il titolo aveva dovuto incassare un pesante downgrade anche da parte di Merrill Lynch (vedi: Semiconduttori: Pesanti downgrades su STM ed Infineon).

Hodly
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro