eToro

Telecom Italia-TIM: Che dicono gli analisti?

Piazza Affari festeggia la fusione tra Telecom Italia (IT0003497168) e TIM (IT0001052049). I titoli della cosìddetta galassia Olimpia registrano alla ripresa delle contrattazioni dopo due sedute di pausa dei forti rialzi con dei volumi di scambio molto alti nonostante la giornata festiva in Italia. Telecom Italia guadagna l'1,7% a €3, TIM sale del 5,3% a €5,44 e Pirelli (IT0000072725) è in rialzo del 3,6% a €0,957.
Ieri i consigli di amministrazione di Telecom Italia e TIM hanno approvato la fusione dei due colossi italiani delle telecomunicazioni. L'Opa di Telecom Italia su TIM avrà un controvalore di €14,5 miliardi. Telecom Italia offre €5,6 per ogni azione ordinaria di TIM, un premio di circa l'8% rispetto al prezzo di chiusura di venerdì scorso. Tra le principali banche d'affari Morgan Stanley è stata tra le prime ad esprimere un giudizio positivo sulla fusione. L'operazione dovrebbe essere vantaggiosa per gli azionisti di Telecom Italia. L'unione dovrebbe generare infatti importanti sinergie. La banca d'affari ha confermato per questo motivo il rating di "Overweight" sul titolo ed alzato il target price da €3,50 a €3,60. Morgan Stanley crede inoltre che il prossimo passo possa essere l'uscita di Pirelli dal gruppo tra circa due anni.




✅ Conosci il social trading di eToro? Con la funzione CopyTrader™ puoi investire copiando in automatico le strategie dei migliori trader del mondo! — Oggi puoi avere un conto Demo GRATUITO con 100.000€ di credito virtuale >>

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato