Borse dell'Europa dell'Est: Ancora forti perdite per Mosca

CONDIVIDI
Deutsche Bank è cauta sul potenziale dei titoli delle sue concorrenti europee. Il 2004 sarebbe stato un anno di transizione. La crescita degli utili degli istituti di credito del Vecchio Continente si sarebbe stabilizzata. Deutsche Bank attende per il 2005 una maggiore generazione di cash flow ma l'aumento degli utili dovrebbe rimanere moderato e senza dinamica. Tra le blue chips del settore europeo Deutsche Bank favorisce con un giudizio di "Buy": UBS (CH0012032030), Royal Bank of Scotland (GB0006764012) e Banco Bilbao Vizcaya Argentaria (ES0113211835).

Hodly
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption