I giudizi degli analisti di oggi sulle blue chips europee

CONDIVIDI
L'euro ha superato oggi per la prima volta dal momento della sua introduzione quota 1,35 dollari. Il nuovo record è stato raggiunto subito dopo la pubblicazione dei molti dati macroeconomici USA. I dati non sono però alla base del nuovo rally della moneta europea. Questi hanno infatti mostrato che l'economia statunitense cresce solidamente con gli ordinativi di beni durevoli in aumento e una disoccupazione contenuta. Secondo gli osservatori molti operatori avevano già deciso di giocare al rialzo in vista della comunicazione dei dati, speculando sull'aiuto dei bassi volumi prima delle giornate festive di Natale. Bisognerà attendere ora la prossima settimana per constatare se il nuovo rally si fonda su solide basi o se si sia trattato solo di una fiammata temporanea.
Sulla situazione tecnica dell'euro vedi: Valute: La situazione tecnica del rapporto Euro-Dollaro
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro