I giudizi degli analisti di oggi sulle blue chips europee

CONDIVIDI
Il trend ribassista dell'Euro dei giorni scorsi è stato accellerato oggi dalle parole di John Snow, Segretario al Tesoro degli Stati Uniti. In un'intervista concessa alla rete televisiva CNBC Snow ha affermato che un Dollaro forte sarebbe nell'interesse nazionale degli USA. Snow ha promesso a riguardo che il Governo si occuperà  seriamente del doppio deficit statunitense. Gli sforzi dovrebbero contribuire ad aumentare i risparmi ed a rafforzare le basi dell'economia interna. Secondo Steve Borrow, analista di Bear Stearns, le parole di Snow mostrerebbero che il Governo di Washington è veramente preoccupato a causa della svalutazione del Dollaro. Borrow crede perciò che gli Stati Uniti prenderanno prossimamente dei seri provvedimenti soprattutto per ridurre il deficit commerciale. In seguito alle parole di Snow l'Euro è sceso fino a 1,3040 dollari, i suoi minimi livelli rispetto al biglietto verde da sei settimane (23 novembre). L'Euro aveva raggiunto lo scorso 30 dicembre massimi storici, dal momento della sua introduzione nel 2001, di 1,3668 dollari.
Sulle previsioni degli analisti sul rapporto Euro-Dollaro per il 2005 vedi: Valute: Le previsioni degli analisti sul rapporto euro-dollaro nel 2005

Conto Demo da 100.000€ – Inizia a fare trading con un conto demo gratuito su Broker Regolamentato. Inclusi 30 giorni di prova gratuita dei segnali di Trading Central!  Provo adesso >>

Conto Demo da 100.000€ – Inizia a fare trading con un conto demo gratuito su Broker Regolamentato. Inclusi 30 giorni di prova gratuita dei segnali di Trading Central! Provo adesso >>

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Trader Indipendente. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro