Nokia sorprende positivamente, forte rialzo del titolo

CONDIVIDI
Il London Stock Exchange (GB0009529859), la Borsa di Londra, ha rifiutato per la seconda volta l'offerta amichevole d'acquisto da parte della sua grande concorrente Deutsche Börse (DE0005810055). Il Consiglio di Amministrazione del London Stock Exchange ha dichiarato che il prezzo offerto non rispecchierebbe il valore intrinseco del business dell'azienda. Questa mattina Deutsche Börse aveva presentato una nuova offerta per la Borsa di Londra valutandola "almeno" 530 p in contanti per ogni sua azione ordinaria. La Borsa tedesca aveva lanciato inoltre dei segnali amichevoli annunciando di voler mantenere la struttura e la normativa della Borsa londinese. Werner Seifert, CEO di Deutsche Börse, in una prima reazione non ha escluso ora un'offerta ostile. Seifert ha dichiarato che inizierà già da domani a parlare con i clienti e gli azionisti del London Stock Exchange. Questi contatti avrebbero però per il momento ancora delle intenzioni "amichevoli". Deutsche Börse potrebbe portare dalla sua parte i clienti della Borsa londinese promettendo la riduzione delle tariffe e di altri costi. Per quanto riguarda gli azionisti Deutsche Börse potrebbe alzare sensibilmente il suo prezzo d'acquisto. Il mercato specula già su un prezzo di almeno 600 p per azione. Ricordiamo che in corsa per il London Stock Exchange c'è anche Euronext (NL0000241511), la società che gestisce tra l'altro le Borse di Parigi, Amsterdam e Bruxelles (vedi: Euronext conferma trattative con la Borsa di Londra).
A Londra il titolo del London Stock Exchange sale dello 0,8% a 579 p. A Francoforte Deutsche Börse guadagna l'1,1% a €47,48. Euronext perde a Parigi l'1% a €23,71.
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro