Rumors: Nuova mega fusione nel settore bancario giapponese?

CONDIVIDI
DaimlerChrysler (DE0007100000) ha presentato oggi dei risultati di bilancio relativi al quarto trimestre e all'intero esercizio 2004 al di sotto delle attese del mercato. Sugli affari del colosso dell'industria automobilistica ha pesato un andamento peggiore del previsto della divisione Mercedes. Il Mercedes Car Group ha raggiunto lo scorso anno un utile di €1,7 miliardi. Gli analisti avevano atteso in media €2,1 miliardi. Nel quarto trimestre 2004 l'utile della divisione Mercedes è sceso dai €784 milioni del quarto trimestre 2003 a soli €20 milioni. I principali responsabili del crollo sono stati la debolezza del dollaro e le perdite della Smart. Deludente per questi motivi l'utile operativo di DaimlerChrysler durante l'esercizio e il quarto trimestre 2004 che sono stati rispettivamente di €5,8 miliardi e €785 milioni. Gli esperti avevano atteso in media €6,4 miliardi e €1,4 miliardi. Il management di DaimlerChrysler ha annunciato ora un programma volto al miglioramento dell'efficenza di Mercedes che prevede dei forti tagli alle spese. Per il 2005 DaimlerChrysler attende solo un leggero aumento dell'utile operativo. La situazione dovrebbe migliorare però sensibilmente nel 2006-2007 grazie ai provvedimenti che saranno presi quest'anno e al lancio di nuovi modelli. Tra le principali banche d'affari si è espressa finora solo Dresdner sui dati di DaimlerChrysler. Secondo gli esperti di Dresdner i risultati sarebbero molto deludenti. I problemi di Mercedes sarebbero più gravi del previsto. Il rating sul titolo è stato confermato a "Reduce" con un target sul prezzo a €29.
DaimlerChrysler perde al momento a Francoforte l'1,3% a €35,64.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption