etoro

Farmaceutici in spolvero grazie al Vioxx e Novartis

Mentre i titoli farmaceutici brillano (vedi: Farmaceutici in spolvero grazie al Vioxx e Novartis) il settore europeo delle utilities registra oggi una seduta di borsa da dimenticare. ENEL (IT0003128367) perde al momento il 2,8%, E.ON (DE0007614406) il 2,5%, RWE (DE0007037129) il 3%, Suez (FR0000120529) il 2,9% e ENDESA (ES0130670112) il 2,3%. I titoli del comparto soffrono a causa delle perdite dei bond a lungo termine della scorsa settimana. L'aumento dei rendimenti delle obbligazioni riduce infatti l'appetibilità  del settore per gli investitori, amato per il suo carattere difensivo e gli alti dividendi. Le obbligazioni sono cadute venerdà à‚¬ sotto pressione dopo che il presidente della Federal Reserve americana, Alan Greenspan, ha dichiarato che i rendimenti cosà à‚¬ bassi dei bond a lungo termine rappresentano "un enigma". Lehman Brothers ha consigliato oggi per questi motivi di sottopesare i titoli delle utilities a favore degli assicurativi. Nel medio-lungo termine i titoli del settore assicurativo dovrebbero infatti beneficiare sensibilmente di un aumento dei rendimenti delle obbligazioni.




✅ Conosci il social trading di eToro? Con la funzione CopyTrader™ puoi investire copiando in automatico le strategie dei migliori trader del mondo! — Oggi puoi avere un conto Demo GRATUITO con 100.000€ di credito virtuale >>

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato