Borse dell'Europa dell'Est: Budapest e Mosca in leggero ribasso

La rinomata società di ricerca Gartner attende per quest'anno un forte calo della crescita dell'industria dei semiconduttori. Le vendite di chip dovrebbero aumentare quest'anno rispetto al 2004 di solo il 3,4% a $227,6 miliardi. Nel 2004 l'aumento rispetto al 2003 era stato ancora del 23,9% a $220 miliardi. Gartner ha indicato come motivi del calo la debole domanda da parte dei consumatori, le alte scorte di magazzino e una riduzione degli investimenti da parte delle imprese. Secondo Gartner il settore dovrebbe soffrire soprattutto durante la prima metà dell'anno. I principali titoli europei legati ai chip si trovano al momento tutti in ribasso. STMicroelectronics (NL0000226223) perde l'1%, Infineon (DE0006231004) l'1,2% e ASML (NL0000334365) l'1,3%.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

Inizia a fare trade con Avatrade X