Sony: Un inglese alla guida dell'impresa, bene il titolo

CONDIVIDI
Infineon (DE0006231004) perde al momento a Francoforte l'1,7% a €7,57. Il titolo del gigante tedesco dei semiconduttori ha ricevuto oggi ben due downgrades da parte di due importanti banche d'affari.
Credit Suisse First Boston ha declassato Infineon da "Neutral" a "Underperform". Secondo gli esperti di CSFB la pressione sui prezzi delle memorie DRAM dovrebbe rimanere alta. Nel secondo trimestre la sovracapacità dell'offerta potrebbe ancora aumentare. Sarebbe inoltre improbabile che i problemi nelle attività delle telecomunicazioni di Infineon vengano del tutto risolti nei prossimi sei mesi. Credit Suisse First Boston ha fissato il target sul prezzo per i prossimi dodici mesi a €7.
J.P. Morgan è passata da "Neutral" ad "Underweight" con un target price a €6,50. Anche gli analisti di J.P. Morgan credono che i prezzi delle memorie DRAM continueranno a soffrire nel corso di quest'anno. I costi di Infineon sarebbero inoltre maggiori di quelli delle concorrenti e anche la sua divisione della telefonia mobile dovrebbe continuare a registrare un debole andamento.
Appena due settimane fa Infineon aveva ancora ricevuto dei commenti positivi da parte di UBS e Deutsche Bank, vedi: Semiconduttori: Anche Deutsche Bank più ottimista su Infineon.
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro