Borse dell'Europa dell'Est: Torna il segno meno

Morgan Stanley preferisce nel settore alimentare europeo Unilever (NL0000009348) e Nestlé (CH0012056047) a Danone (FR0000120644). La banca d'affari ha indicato che l'impresa francese deve versare parte dei suoi guadagni ad alcuni azionisti di minoranza. Questa circostanza ridurrebbe sensibilmente la crescita degli utili di Danone. Secondo Morgan Stanley la riduzione dovrebbe passare dal 16% dello scorso anno al 19% nel 2010. Se Danone dovesse rilevare queste quote di minoranza le conseguenze per il titolo sarebbero naturalmente positive. Morgan Stanley non crede però a questa possibilità , almeno per il breve termine. Per questo motivo Morgan Stanley ha tagliato il rating su Danone da "Equal-weight" ad "Underweight" e consiglia di investire nel settore piuttosto in Nestlé ed Unilever. Nonostante il downgrade Danone guadagna a Parigi lo 0,1% a €74,85.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

Inizia a fare trade con Avatrade X