Borse dell'Europa dell'Est: Bene solo Varsavia

Come atteso dal mercato ABN Amro (NL0000301109) ha ufficializzato questa mattina la sua offerta per Banca Antonveneta (IT0003270102) e lanciato un'Opa sull'istituto di credito padovano. Il gigante finanziario olandese, che detiene già circa il 12,7% del capitale di Antonveneta, offre in contanti €25 per azione, il 7% in più rispetto al prezzo di chiusura del titolo di ieri. Antonveneta viene valutata complessivamente €7,2 miliardi. L'offerta partirà dopo il 15 aprile e sarà valida se ABN Amro raggiungerà più del 50% del capitale di Antonveneta e se arriverà entro il 31 maggio l'autorizzazione da parte della Banca d'Italia. ABN Amro finanzierà l'operazione con un aumento di capitale. Se la fusione dovesse avere successo ABN Amro attende sinergie di €160 milioni all'anno a partire dal 2007.
Ad Amsterdam ABN Amro perde al momento il 2,6% a €19,21. A Milano Antonveneta guadagna il 4,5% a €24,58.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

Inizia a fare trade con Avatrade X