Borse dell'Europa dell'Est: Ancora un solido rialzo per Budapest

Credit Suisse First Boston ha tagliato oggi il suo rating su ENEL (IT0003128367) da "Outperform" a "Neutral" e confermato il target price a €7,40. Le dichiarazioni rilasciate ieri dal CEO Paolo Scaroni sulla strategia di ENEL non avrebbero contenuto alcuna sorpresa positiva. Alle quotazioni attuali i rischi del titolo supererebbero le sue opportunità . Un investimento in ENEL sarebbe interessante solo in virtù del suo alto dividendo. Troppo poco per gli esperti della banca d'affari che indicano però che il corso delle azioni del gigante italiano dell'energia potrebbe venir sostenuto nel breve termine da una eventuale vendita di Wind e dalla speculazione su un aumento del dividendo. Per quanto riguarda l'utile per azione di ENEL CSFB prevede €0,49 per il 2005 e €0,55 per il 2006.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

Inizia a fare trade con Avatrade X