etoro

Assicurativi: Smith Barney scettica sul comparto italiano

In un articolo nell'ultima edizione della prestigiosa rivista finanziaria americana Barron's viene paragonata l'attuale euforia degli investitori riguardo le materie prime alla bolla speculativa della new economy del 2000. Un analista di Merrill Lynch indica che al momento nessuno pensa a sottopesare il settore e tutti credono che la Cina possa continuare a crescere ancora a lungo dell'8% all'anno. La Cina è però molto dipendente dalle esportazioni verso gli Stati Uniti. Secondo Merrill Lynch l'aumento dei tagli d'interesse da parte della Fed dovrebbe causare nella seconda metà dell'anno un rallentamento della crescita economica negli USA. Questa circostanza dovrebbe avere un impatto negativo sulla Cina e sull'Asia in generale molto più forte di quanto possa attendere il mercato e il settore minerario potrebbe collassare. L'articolo di Barron's mette sotto pressione i titoli minerari a Londra. BHP Billiton (GB0000566504) perde al momento l'1,8%, Rio Tinto (GB0007188757) lo 0,8% e Anglo American (GB0004901517) lo 0,7%.




✅ Conosci il social trading di eToro? Con la funzione CopyTrader™ puoi investire copiando in automatico le strategie dei migliori trader del mondo! — Oggi puoi avere un conto Demo GRATUITO con 100.000€ di credito virtuale >>

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

Inizia a fare trade con Avatrade X