Borse dell'Europa dell'Est: In rialzo Mosca, Budapest e Praga

CONDIVIDI
Seduta negativa per i titoli europei legati ai semiconduttori. Sul comparto pesano i deludenti dati presentati oggi da ASML (NL0000334365). La principale impresa eurpea impegnata nella produzione di apparecchiature per la realizzazione di chip ha comunicato una trimestrale al di sotto delle attese e dato un deludente outlook sui prossimi mesi. Lo scorso trimestre ASML ha fatturato €685 milioni per un utile netto di circa €100 milioni. Gli analisti avevano atteso in media un fatturato di €715 milioni ed un utile netto di €105,2 milioni. Anche il numero degli ordini ha deluso ed indicato un ulteriore rallentamento della crescita. Eric Meurice, Presidente e CEO di ASML, ha spiegato che la domanda sul mercato dell'elettronica di consumo resterebbe debole e di non attendere nei prossimi mesi una veloce ripresa del settore dei semiconduttori. In seguito ai dati gli esperti di Petercam hanno declassato il titolo da "Buy" a "Reduce". ASML perde al momento ad Amsterdam il 4,9% a €11,81. Sulla scia di ASML STMicroelectronics (NL0000226223) scende dello 0,6% e Infineon (DE0006231004) dello 0,3%.
Ricordiamo che ulteriori indicazioni sullo stato di salute del comparto dei chip arriveranno oggi dalla trimestrale di AMD (US0079031078).
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro