Skin ADV

BNL: La Banca d'Italia autorizza l'Ops di BBVA

I riflettori sui mercati azionari restano puntati sui titoli legati alle materie prime. La scorsa settimana il forte calo del prezzo del petrolio e di alcuni minerali aveva fatto crollare i petroliferi e i minerari sia a Wall Street che in Europa. Resta alta questa mattina la pressione sui petroliferi anche se le perdite sono limitate rispetto a venerdì scorso. Total (FR0000120271) perde lo 0,7%, Eni (IT0003132476) lo 0,6%, Royal Dutch (NL0000009470) lo 0,7% e BP (GB0007980591) lo 0,3%. In ripresa invece i minerari a Londra. BHP Billiton (GB0000566504) sale dello 0,9%, Rio Tinto (GB0007188757) dell'1,6% e Xstrata (GB0031411001) dell'1,3%. Il calo del prezzo del petrolio e dell'euro rispetto al dollaro aiuta in parte il settore dell'automobile. Volkswagen (DE0007664005) guadagna lo 0,5%, Fiat (IT0001976403) lo 0,3% e BMW (DE0005190003) lo 0,2%. In seguito all'ottima performance del Nasdaq di venerdì scorso brillano i maggiori titoli high-tech europei. STMicroelectronics (NL0000226223) guadagna l'1,7%, Infineon (DE0006231004) lo 0,8%, Nokia (FI0009000681) l'1,1% e Alcatel (FR0000130007) il 2,8%. A Madrid si mette in evidenza Telefónica (ES0178430E18): +1,4% a €13,45. Il colosso spagnolo delle telecomunicazioni ha presentato oggi dei risultati di bilancio migliori delle attese del mercato.

Conto Demo gratuito sul miglior broker Trading ?  – Il broker 24Option sponsor della Juventus FC offre conto demo gratuito e illimitato – 100.000€ virtuali saranno accreditati subito sul tuo demo… Provo demo gratuita >>

Conto Demo gratuito sul miglior broker Trading ?  – Il broker 24Option sponsor della Juventus FC offre conto demo gratuito e illimitato – 100.000€ virtuali saranno accreditati subito sul tuo demo… Provo demo gratuita >>

iQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro