Tokyo: Il Nikkei chiude ai minimi dell'anno

Vivendi Universal (FR0000127771) ha avviato oggi un procedimento legale presso il Tribunale di Commercio di Parigi contro Deutsche Telekom (DE0005557508). Il conglomerato francese chiede al colosso tedesco delle telecomunicazioni un risarcimento di €2,2 miliardi. Deutsche Telekom avrebbe interrotto nel settembre 2004 senza una giustificazione legittima e abusivamente le trattative per il controllo dell'operatore di telefonia mobile polacco PTC. In seguito alla rottura delle trattative Vivendi avrebbe subito delle perdite relative ai suoi investimenti indiretti in PTC.
Polska Telefonia Cyfrowa (PTC) è uno dei maggiori operatori di telefonia mobile dell'Europa dell'Est, un mercato ad alti margini di crescita e strategicamente di grande importanza per i colossi europei del settore. Deutsche Telekom, che detiene il 49% di PTC, contesta da parte sua a Vivendi di aver raggiunto illegalmente il 51% di PTC attraverso la creazione di una joint venture con Elektrim. Sia una Corte arbitrale di Vienna che un tribunale di Varsavia hanno sostenuto durante gli scorsi mesi la posizione di Deutsche Telekom.
Deutsche Telekom perde a Francoforte l'1%, Vivendi scende a Parigi dello 0,3%.

🚀 Rendimento fino al 19% annuo? Investimenti in Prestiti: ottieni rendite passive con NIBBLE FINANCE👍 Investimenti a partire da 10 € ✅ Scegli una strategia di investimento in base alle tue preferenze in termini di redditività e rischio… Scopri di più >>

🚀 Rendimento fino al 19% annuo? Investimenti in Prestiti: ottieni rendite passive con NIBBLE FINANCE👍 Investimenti a partire da 10 € Scegli una strategia di investimento in base alle tue preferenze in termini di redditività e rischio… Scopri di più >>

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

BDSWISS