Petroliferi: Goldman declassa BP, top pick Total

Dopo aver declassato ieri Eni (IT0003132476) oggi Goldman Sachs ha fatto un altra vittima: BP (GB0007980591). La banca d'affari ha tagliato il rating sul colosso britannico del petrolio da "Outperform" ad "In-line". Goldman Sachs ha indicato che la valutazione del titolo non sarebbe più appetibile. La performance delle attività di esplorazione e produzione di BP sarebbe stata inoltre negli ultimi tempi in chiaro scuro. Goldman Sachs ha alzato invece il suo rating su Royal Dutch (NL0000009470)-Shell (GB0008034141) da "Underperform" ad "In-line". Il titolo quoterebbe nei pressi del suo fair value ed avrebbe raggiunto un importante supporto tecnico. Nel settore petrolifero europeo Goldman Sachs favorisce Total (FR0000120271) che giudica "Outperform" con un target price a € 210. In virtù della crescita degli utili dell'impresa il titolo sarebbe il più promettente del comparto.
©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

BDSWISS