Borsainside.com

CSFB continua a raccomandare cautela sul settore dell'acciaio

Credit Suisse First Boston continua a raccomandare cautela sul settore dell'acciaio, almeno per il breve termine. La disciplina relativa alla produzione negli USA sarebbe migliorata. Questa circostanza rappresenterebbe un fattore positivo rispetto alle precedenti fasi di rallentamento del comparto. Secondo la banca d'affari sarebbe però ancora troppo presto per poter valutare le prospettive del settore nel 2006/2007. Tra i singoli titoli CSFB continua a favorire Arcelor (LU0140205948) e Corus Group (GB0008280538). CSFB ha invece declassato ThyssenKrupp (DE0007500001) da "Neutral" a "Underperform". La valutazione del titolo dell'impresa tedesca non sarebbe appetibile. Le attività di ThyssenKrupp che non sono legate all'acciaio starebbero continuando a registrare un debole andamento.
ThyssenKrupp perde al momento a Francoforte l'1,8%. Tutto il settore europeo si trova però sotto pressione. L'impresa siderurgica americana Nucor (US6703461052) ha lanciato infatti ieri dopo la chiusura delle contrattazioni a Wall Street un profit warning. Questa circostanza ha affondato già i titoli dell'acciaio sui mercati asiatici.

✅ AVATRADE: Trading in sicurezza e senza commissioni su +500 strumenti finanziari con con un broker regolamentato MiFID II. MT4/5, WebTrading e Mobile APP. — Prova con un conto Demo gratuito +100.000€ virtuali  >>

AVATRADE: Trading in sicurezza e senza commissioni su +500 strumenti finanziari con con un broker regolamentato MiFID II. MT4/5, WebTrading e Mobile APP. — Prova con un conto Demo gratuito +100.000€ virtuali  >>

©RIPRODUZIONE RISERVATA
Trading senza rischi, fondi virtuali di 100.000 Euro.

Miglior Broker Consigliato

etoro
Plus500

Reagisci alla volatilità dei mercati

Il sell-off del mercato globale continua con l'evolversi di una potenziale crisi finanziaria e occasioni di acquisto/entrata sui mercati finanziari.

Non perdere la tua prossima opportunità:

Usa i nostri strumenti e caratteristiche avanzate per acquisire il controllo del tuo conto:

PROVA GRATIS