I giudizi degli analisti di oggi sulle blue chips europee

CONDIVIDI
Questa una lista di alcuni ratings di oggi sulle blue chips europee da parte degli analisti delle più importanti banche d'affari. Danone (FR0000120644)
Cheuvreux ha declassato Danone da "Outperform" ad "Underperform" e tagliato il target price da € 110 a € 75. La casa d'investimento valuta negativamente che PepsiCo abbia smentito le voci di takeover su Danone. L'interesse per il titolo potrebbe ora ridursi sensibilmente dopo che gli azionisti hanno constatato che sia il management che le autorità sono decisamente contro un'Opa sull'impresa.

Lafarge
(FR0000120537)
WestLB ha avviato la copertura su Lafarge con "Outperform" ed un target sul prezzo a € 89. Lafarge dovrebbe beneficiare della solidità della congiuntura mondiale. Il gigante del cemento dovrebbe inoltre aumentare nel 2005 la sua profittabilità soprattutto grazie alla performance della controllata Blue Circle. Saint-Gobain (FR0000125007)
Exane BNP Paribas ha declassato Saint-Gobain da "Outperform" a "Neutral". Gli esperti di Exane BNP Paribas sono scettici riguardo una possibile acquisizione della britannica BPB da parte del colosso francese delle costruzioni.

Telecom Italia (IT0003497168)
Credit Suisse First Boston
ha riavviato la copertura su Telecom Italia con "Outperform" e un target price a € 2,90. La banca d'affari è ottimista sulle prospettive di Telecom Italia. L'impresa disporrebbe di un ottimo management e potrebbe aumentare nei prossimi anni il suo dividendo del 5% all'anno.

Telenor (NO0010063308)
J.P. Morgan ha alzato il suo rating su Telenor da "Neutral" ad "Overweight" e fissato un target sul prezzo a NOK 60. I risultati del secondo trimestre di Telenor avrebbero superato le attese della banca d'affari. Telenor potrebbe concentrarsi in futuro su delle operazioni favorevoli agli interessi dei suoi azionisti.

Hodly
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption