Tlc: CSFB alza il target price per Nokia ed Ericsson

CONDIVIDI
Credit Suisse First Boston ha alzato oggi il suo target price per Nokia (FI0009000681) ed Ericsson (SE0000108656).
La banca d'affari ha confermato il suo rating di "Outperform" su Nokia ed alzato il target sul prezzo a € 16. L'impresa finlandese dovrebbe beneficiare sensibilmente del suo ottimo portafoglio di brevetti. CSFB è inoltre più ottimista sulla crescita del mercato dei telefonini. CSFB ha alzato perciò le sue stime sulle vendite di cellulari per il 2005 e il 2006 rispettivamente a 775 milioni e a 856 milioni di unità.
CSFB continua a giudicare anche Ericsson "Outperform", il target sul prezzo è stato alzato a SEK 30. CSFB è più fiduciosa anche sulla crescita del mercato delle infrastrutture per la telefonia mobile. Ericsson disporrebbe di un vantaggio per quanto riguarda i costi rispetto alle più piccole concorrenti. L'impresa svedese dovrebbe perciò continuare a guadagnare quote di mercato nel segmento della tecnologia WCDMA (Wideband Code Division Multiple Access).
Nokia sale al momento dello 0,4%, Ericsson guadagna l'1,1%.

Hodly
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption