Petroliferi: Goldman Sachs alza il rating sul settore

CONDIVIDI
Goldman Sachs ha alzato oggi il suo rating sul settore petrolifero da "Neutral" ad "Overeweight". La banca d'affari ha indicato di attendere per i prossimi due anni un prezzo del petrolio superiore alle sue precedenti previsioni. Per il 2006 e il 2007 Goldman Sachs stima che il prezzo del WTI quoterà ad una media di circa $68 al barile. Goldman Sachs ha osservato inoltre che le compagnie del settore potrebbero acquistare il prossimo anno propri titoli per un volume di circa € 40 miliardi in virtù della loro alta generazione di cassa. Secondo gli esperti di Goldman Sachs la valutazione dei titoli del comparto sarebbe moderata rispetto alla sua media storica. Goldman Sachs ha anche alzato le sue stime sull'utile per azione delle principali imprese europee del settore per i prossimi due anni. Tra i singoli titoli Goldman Sachs ha alzato il suo rating su Eni (IT0003132476) da "In-line" ad "Outperform". Nel settore petrolifero europeo il titolo della società italiana è ora il favorito della casa d'investimento insieme a quello di Total (FR0000120271).

Hodly
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption