Semiconduttori: CSFB esprime ottimismo su Infineon e STM

CONDIVIDI
Credit Suisse First Boston ha espresso questa mattina un giudizio positivo sui titoli delle due principali imprese europee dei semiconduttori Infineon (DE0006231004) e STMicroelectronics (NL0000226223). La banca d'affari ha alzato il suo rating su Infineon ad "Outperform" e il target price a €10. CSFB ha indicato che Infineon potrebbe presto trovare una soluzione per la sua unità delle memorie. Un'eventuale partnership con Nanya (TW0002408002)-Inotera dovrebbe far apprezzare sensibilmente il titolo. CSFB è fiduciosa anche sul processo di ristrutturazione di STMicroelectronics. Secondo CSFB il mercato sottovaluterebbe il potenziale di ripresa dei margini dell'impresa franco-italiana nel 2006. CSFB ha alzato il suo target price per il titolo da €15 a €16,50. CSFB ha invece declassato Philips (NL0000009538) da "Outperform" a "Neutral". La ripresa dei margini di Philips dovrebbe risultare essere meno forte del previsto. CSFB non attende impulsi positivi per la divisione dei chip del conglomerato olandese.
A Francoforte Infineon guadagna controtendenza lo 0,9%. A Parigi STM si apprezza dell'1,4%. Nonostante il downgrade Philips sale ad Amsterdam dello 0,5%.

Hodly
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption