etoro

Bancari: In pericolo la fusione tra UniCredito e HVB?

La fusione tra UniCredito (IT0000064854) e HypoVereinsbank (DE0008022005) sarebbe in pericolo. Lo riporta il settimanale finanziario "Capital" nel suo nuovo numero in edicola da oggi. "Capital" cita un membro del Consiglio di Amministrazione della grande banca tedesca secondo il quale l'adesione all'offerta di UniCredito sarebbe stata finora molto bassa. Fino al prossimo 10 ottobre UniCredito non potrebbe raggiungere il 65% del capitale di HVB, quota necessaria per la riuscita dell'operazione. I motivi della ritenzione degli azionisti di HVB sarebbero da ricercare tra l'altro in uno studio di Lehman Brothers per cui l'offerta di UniCredito sarebbe troppo bassa. Secondo Lehman Brothers UniCredito avrebbe dovuto offrire almeno 5,3 propri titoli per ogni azione di HVB, il 6% o €1,2 miliardi in più dell'attuale offerta. Anche nel Consiglio di Amministrazione di HVB ci sarebbe molto scetticismo. Solo dodici dei venti membri avrebbero votato per la fusione con UniCredito. In virtù del business plan per i prossimi anni HVB sarà infatti costretta a tagliare molti posti di lavoro. HVB non ha voluto commentare la notizia. A Francoforte il titolo perde al momento lo 0,6%. A Milano UniCredito scende dello 0,7%.




✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community, la funziona CopyTrader™ ti permette di copiare in automatico le strategie dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

BDSWISS