Fiat torna all'utile nel terzo trimestre

Fiat (IT0001976403) è tornata all'utile nel terzo trimestre. Nei mesi luglio-settembre di quest'anno l'impresa italiana ha registrato un utile netto di €826 milioni. Nel terzo trimestre 2004 Fiat aveva ancora presentato perdite di €380 milioni. Il risultato è stato sostenuto da alcuni importanti benefici straordinari come la plusvalenza della cessione della partecipazione in Italenergia bis e i proventi del convertendo. Fiat è riuscita d'altra parte a ridurre sensibilmente i suoi costi. Le perdite di Fiat Auto sono scese da €282 milioni a €85 milioni. Il dato ha superato nettamente le attese degli analisti che avevano atteso perdite di €141 milioni. Il comparto auto di Fiat ha registrato nel complesso una solida peformance: i ricavi sono aumentati da €4,63 miliardi a €4,88 miliardi in virtù del lancio di nuovi modelli e di un solido andamento delle vendite nel mese di agosto. Il Lingotto è piuttosto ottimista sul futuro ed ha confermato gli obiettivi di bilancio per il 2005.
Il titolo guadagna al momento a Milano l'1,4% a €7,12.




✅ Conosci il social trading di eToro? Con la funzione CopyTrader™ puoi investire copiando in automatico le strategie dei migliori trader del mondo! — Oggi puoi avere un conto Demo GRATUITO con 100.000€ di credito virtuale >>

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

BDSWISS