Tlc: Il warning di France Télécom affonda il settore

CONDIVIDI
Seduta da dimenticare per il settore europeo delle telecomunicazioni. Sul comparto pesano le notizie negative arrivate questa mattina da France Télécom (FR0000133308). L'impresa francese ha presentato a sorpresa una deludente trimestrale e tagliato le sue stime di crescita per l'intero esercizio. France Télécom ha aumentato nel terzo trimestre i suoi ricavi rispetto allo stesso periodo del 2004 del 3,8% a €12,26 miliardi. Gli analisti avevano atteso in media qualche cosa di più: €12,3-12,45 miliardi. Il risultato operativo è cresciuto del 2,1% a €4,86 miliardi contro le stime del mercato di €4,87 miliardi. France Télécom ha inoltre tagliato le sue stime di crescita dei ricavi per l'intero esercizio 2005 dal 3-5% a circa il 3%. France Télécom ha indicato il calo delle vendite della sua divisione dei servizi per le imprese e la debole performance della sua controllata polacca Telekomunikacja Polska (PLTLKPL00017) sul mercato della telefonia fissa. Il titolo perde al momento a Parigi il 6%. Sulla scia di France Télecom nel baratro tutti i titoli delle principali concorrenti europee. Telecom Italia (IT0003497168) perde il 3,5%, Deutsche Telekom (DE0005557508) l'1,8%, Telefónica (ES0178430E18) lo 0,9% e Vodafone (GB0007192106) lo 0,9%.

Hodly
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption