Media: Vivendi, TF1 e M6 potrebbero unire le loro attività della pay-tv

Settore media in gran spolvero oggi a Parigi. Vivendi Universal (FR0000127771), TF1 (FR0000054900) e M6 (FR0000053225) hanno annunciato ieri di essere in trattative allo scopo di un'eventuale fusione delle loro attività della pay-tv Canal Plus (FR0000125460) e TPS. In un comunicato congiunto le tre imprese hanno indicato che l'unione permetterebbe al nuovo gruppo di fare più adeguatamente fronte alla forte concorrenza da parte del settore delle telecomunicazioni e di Internet. Vivendi, TF1 e M6 non hanno fornito ulteriori dettagli. Canal Plus è partecipata al 100% da Vivendi, ma Lagardère (FR0000130213) detiene il 34% di CanalSat, il braccio televisivo satellitare del gruppo. TPS è partecipata invece al 66% da TF1 e al 34% da M6. Un'unione fra Canal Plus e TPS dovrebbe generare delle importanti sinergie ed aumentare sensibilmente il valore delle partecipazioni delle imprese in questione. La notizia mette le ali ai titoli del settore francese dei media. Vivendi sale del 3,5%, TF1 del 7,3%, Lagardère del 2,8%, Canal Plus del 3,1% e M6 del 4,8%.




✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community, la funziona CopyTrader™ ti permette di copiare in automatico le strategie dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

BDSWISS