Per Deutsche Bank il settore chimico europeo ha ancora potenziale

Secondo Deutsche Bank il settore chimico europeo avrebbe ancora potenziale. Nonostante la crescita economica mondiale dovrebbe rallentare nel 2006 sarebbe troppo presto per sottopesare l'intero comparto. Molte imprese chimiche del Vecchio Continente presenterebbero dei solidi fondamentali ed un appetibile valutazione in borsa. Tra i singoli titoli Deutsche Bank favorisce Bayer (DE0005752000) e Syngenta (CH0011037469). La grande banca tedesca è ottimista inoltre nel segmento dei gas industriali sulle prospettive di Linde (DE0006483001). Tra le imprese di media grandezza dovrebbero avere inoltre ancora potenziale i titoli di DSM (NL0000009819) e Clariant (CH0012142631). Meno ottimista è Deutsche Bank invece su BASF (DE0005151005), Air Liquide (FR0000120073), Ciba (CH0005819724) e Lonza (CH0013841017). I titoli di queste imprese avrebbero agli attuali livelli solo un limitato potenziale. Deutsche Bank consiglia infine di vendere Degussa (DE0005421903), Rhodia (FR0000120131), Solvay (BE0003470755) e Lanxess (DE0005470405).
©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

BDSWISS