I giudizi degli analisti di oggi sulle blue chips europee

CONDIVIDI
Questa una lista di alcuni ratings di oggi sulle blue chips europee da parte degli analisti delle più importanti banche d'affari.

Deutsche Telekom
(DE0005557508)

ING ha declassato Deutsche Telekom da "Buy" ad "Hold" e tagliato il target sul prezzo da €17,30 a €14,80. ING è scettica sugli investimenti annunciati da Deutsche Telekom in Germania. La strategia del colosso tedesco delle telecomunicazioni sarebbe rischiosa in un mercato in cui la concorrenza è in forte aumento.

France Télécom
(FR0000133308)
ING ha alzato il suo rating su France Télécom da "Hold" a "Buy" ma ridotto il target sul prezzo da €23,20 a €22,30. ING ha indicato le forti perdite del titolo degli ultimi tempi. Agli attuali livelli i rischi di France Télécom sarebbero limitati. France Télécom presenterebbe un alto rendimento da dividendo e starebbe investendo intelligentemente nella sua futura crescita.

Ericsson (SE0000108656)
Morgan Stanley ha confermato il suo rating di "Overweight" su Ericsson con un target sul prezzo a SEK 32. Morgan Stanley crede che l'impresa svedese presenterà dei solidi risultati di bilancio per il quarto trimestre 2005. La banca d'affari attende un fatturato di SEK 43,4 miliardi ed un utile per azione di SEK 0,45. Ericsson dovrebbe inoltre confermare l'outlook per il 2006. Per quanto riguarda il segmento delle infrastrutture per la telefonia mobile Ericsson dovrebbe prevedere una moderata crescita. Il suo management dovrebbe mostrarsi invece più ottimista sulla divisione dei servizi per le imprese.

HSBC
(GB0005405286)
Goldman Sachs
ha declassato HSBC da "Outperform" ad "In-line". La banca d'affari ha spiegato il suo downgrade con la buona performance del titolo dal mese di ottobre. Goldman Sachs attende inoltre un'ulteriore pressione sui margini di HSBC negli USA nel segmento retail.


Novartis
(CH0012005267)
Merrill Lynch ha confermato il suo rating di "Buy" su Novartis ed introdotto il titolo nella sua "Europe Top-One-List". Secondo la banca d'affari Novartis disporrebbe di una solida gamma di prodotti. Le previsioni sulla crescita dell'impresa potrebbero risultare essere prudenti. Il titolo meriterebbe perciò un premio. Al momento Novartis quoterebbe però con uno sconto rispetto alla media settoriale.

Hodly
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption