Credit Suisse continua ad essere bullish sul settore dell'auto

CONDIVIDI
Credit Suisse ha confermato oggi il suo giudizio positivo sul settore europeo dell'industria automobilistica. I dati sulle vendite di gennaio avrebbero confermato che le attese sulla crescita del comparto sono troppo prudenti. Credit Suisse ha indicato che le vendite negli USA sono aumentate a gennaio per la prima volta dallo scorso agosto. L'anno sarebbe iniziato inoltre molto positivamente in Europa ed in Giappone. Credit Suisse continua a giudicare perciò il settore "Overweight". Tra i singoli titoli la banca d'affari consiglia in particolare BMW (DE0005190003) e Porsche (DE0006937733). I due titoli avrebbero ultimamente sottoperformato quelli di DaimlerChrysler (DE0007100000) e Volkswagen (DE0007664005) ed avrebbero ora potenziale da recuperare.

Hodly
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption