Petroliferi: Gli uragani pesano sul bilancio di Royal Dutch Shell

Royal Dutch Shell (GB00B03MLX29) ha registrato nel quarto trimestre 2005 un calo degli utili e dei ricavi. Nell'ultimo trimestre dello scorso anno i ricavi del colosso petrolifero anglo-olandese sono calati rispetto allo stesso periodo del 2004 dell'1% a $75,5 miliardi. L'utile è sceso da $4,74 a $4,6 miliardi. L'utile aggiustato è salito del 3% a $5,39 miliardi ma è risultato essere inferiore alle attese degli analisti di $5,47 miliardi. Sul bilancio di Royal Dutch Shell hanno pesato i danni causati quest'estate dagli uragani nel Golfo del Messico che hanno fatto calare la sua produzione. Durante l'intero esercizio 2005 Royal Dutch Shell ha prodotto in media 3,52 milioni di barili al giorno. Nel 2004 la produzione di barili al giorno era stata ancora di 3,8 milioni di barili. Royal Dutch Shell ha confermato il suo dividendo trimestrale a €0,23 per azione ed annunciato che riacquisterà nel 2006 proprie azioni per $5 miliardi.
A Londra il titolo perde al momento l'1,8% a 1970 p.




✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community, la funziona CopyTrader™ ti permette di copiare in automatico le strategie dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
Plus500

Reagisci alla volatilità dei mercati

Il sell-off del mercato globale continua con l'evolversi di una potenziale crisi finanziaria e occasioni di acquisto/entrata sui mercati finanziari.

Non perdere la tua prossima opportunità:

Usa i nostri strumenti e caratteristiche avanzate per acquisire il controllo del tuo conto:

PROVA GRATIS