Petroliferi: Repsol nel mirino di BP ed Eni?

CONDIVIDI
BP (GB0007980591) ed Eni (IT0003132476) starebbero considerando l'eventualità di lanciare un'offerta su Repsol (ES0173516115). Lo riporta oggi "El Mundo". Dopo le forti perdite del titolo delle ultime due settimane il prezzo per una possibile acquisizione dell'impresa petrolifera spagnola sarebbe diventato più appetibile. Il quotidiano di Madrid indica inoltre che oggi scade la validità delle cosìddette "golden shares", il pacchetto azionario strategico posseduto del Governo spagnolo in Repsol. "El Mundo" fa notare però che il Governo argentino avrebbe l'intenzione di continuare ad esercitare i poteri straordinari delle "golden shares" che concedono tra l'altro un diritto di veto in caso di un'eventuale tentativo d'acquisizione dell'impresa. Attraverso una fusione con Repsol BP ed Eni diventerebbero i leader del mercato petrolifero spagnolo ed argentino. I due colossi del petrolio avrebbero inoltre un accesso diretto al bord del nuovo gruppo energetico che dovrebbe nascere dall'unione tra Gas Natural (ES0116870314) ed ENDESA (ES0130670112).
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro