Volkswagen annuncia conti al di sopra delle attese e nuovi tagli

CONDIVIDI
Volkswagen (DE0007664005) ha presentato poco fa dei dati di bilancio nettamente superiori alle attese del mercato ed annunciato che taglierà nei prossimi tre anni circa 20000 posti di lavoro. Il primo produttore europeo di automobili ha fatturato lo scorso anno €95,26 miliardi, il 7,1% in più rispetto al 2004. L'utile operativo è cresciuto di circa il 70% a €2,79 miliardi mentre l'utile netto è aumentato di circa il 60% a €1,12 miliardi. Gli analisti avevano atteso in media un fatturato di €94,2 miliardi, un utile operativo di €2,46 miliardi ed un utile netto di soli €873 milioni. Volkswagen ha beneficiato lo scorso anno degli effetti positivi del suo programma di riassetto "ForMotion". I benefici del programma hanno raggiunto €3,5 miliardi ed hanno superato le previsioni della stessa impresa di €3,1 miliardi. La crescita di Volkswagen è stata sostenuta ancora una volta dall'ottima performance di Audi e della divisione finanziaria. Vokswagen ha comunicato che continuerà a lavorare intensamente al suo processo di riassetto. Il taglio dei 20000 posti di lavoro riguarderà soprattutto la marca Volkswagen Auto. Volkswagen ha annunciato inoltre un leggero aumento del suo dividendo ed un programma di buy-back per un volume di €2 miliardi.
Il titolo guadagna al momento a Francoforte il 7,5% a €54,40.

Hodly
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption