I giudizi degli analisti di oggi sulle blue chips europee

CONDIVIDI
Questa è una lista di alcuni ratings di oggi sulle blue chips europee da parte degli analisti delle più importanti banche d'affari.

BNP-Paribas
(FR0000131104)
Deutsche Bank ha declassato BNP-Paribas da "Buy" ad "Hold" e confermato il target sul prezzo a €79. I dati di bilancio presentati oggi dalla grande banca francese sarebbero risultati essere leggermente inferiori alle attese di Deutsche Bank. Dopo la buona performance degli ultimi tempi il titolo avrebbe ora solo un limitato potenziale. Deutsche Bank consiglia perciò di puntare nel settore bancario francese piuttosto su Crédit Agricole che continua a giudicare "Buy".

Credit Suisse
(CH0012138530)
Deutsche Bank
ha tagliato il suo giudizio su Credit Suisse da "Buy" ad "Hold" e confermato il target sul prezzo a CHF 80. Il risultato d'utile di Credit Suisse nel 2005 avrebbe deluso le attese di Deutsche Bank. La divisione del private banking di Credit Suisse avrebbe registrato inoltre una performance inferiore a quella dello stesso comparto di UBS.

Deutsche Börse (DE0005810055)
UBS ha confermato il suo rating di "Neutral" su Deutsche Börse ed alzato il target sul prezzo da €83 a €100. UBS crede che Deutsche Börse presenterà una solida trimestrale. L'utile per azione della società che gestisce la Borsa di Francoforte dovrebbe essere aumentato nel quarto trimestre del 2005 del 67% rispetto allo stesso periodo del 2004.

EDF
(FR0010242511)
WestLB
ha alzato il suo rating su EDF da "Reduce" ad "Add" e il target sul prezzo da €32 a €40. I risultati di bilancio presentati dal colosso francese delle utilities avrebbero superato le previsioni di WestLB. La casa d'investimento crede che EDF si concentrerà presto maggiormente sulla riduzione dei suoi costi.

Nestlé
(CH0012056047)
J.P. Morgan
ha confermato il suo rating di "Overweight" su Nestlé con un target price a CHF 460. J.P. Morgan crede che i risultati di bilancio di Nestlé relativi al secondo semestre 2005 sorprenderanno positivamente. Secondo la banca d'affari il mercato sottovaluterebbe gli effetti positivi della solidità del dollaro e dell'aumento dei prezzi effettuato da Nestlè nel secondo semestre dello scorso anno.

Hodly
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption