I giudizi degli analisti di oggi sulle blue chips europee

CONDIVIDI
Questa è una lista di alcuni ratings di oggi sulle blue chips europee da parte degli analisti delle più importanti banche d'affari.

Danone
(FR0000120644)
Morgan Stanley
ha alzato il suo rating su Danone da "Equal-weight" ad "Overweight" e fissato un target sul prezzo a €108. Secondo Merrill Lynch il processo di ristrutturazione di Danone avrebbe condotto a degli ottimi risultati. La banca d'affari ha indicato inoltre che la congiuntura in Francia starebbe dando dei segni di ripresa.

Fortis
(BE0003801181)
WestLB ha alzato il suo rating su Fortis da "Add" a "Buy" e il target sul prezzo da €32,50 a €34,75. Secondo WestLB Fortis dovrebbe presentare dei solidi margini di crescita anche nel 2006 e nel 2007. Il titolo continuerebbe a rappresentare un investimento di qualità a basso rischio.

Iberdrola
(ES0144580018)
Merrill Lynch ha alzato il suo rating su Iberdrola da "Neutral" a "Buy" e fissato un target sul prezzo a €29,40. Iberdrola dovrebbe beneficiare della riforma del mercato dell'energia spagnola. La banca d'affari è ottimista sulla crescita dei margini di Iberdrola nei prossimi anni. Per questo motivo Merrill Lynch ha anche alzato le sue stime sull'utile per azione dell'impresa in media del 16% fino al 2010.

Suez
(FR0000120529)
Exane BNP ha alzato il suo rating su Suez da "Neutral" ad "Outperform" e il target price da€29 a €39. La casa d'investimento ha indicato che le voci di un possibile takeover dovrebbero continuare a sostenere il titolo. Suez dovrebbe beneficiare inoltre nei prossimi anni della solida crescita dei prezzi dell'energia elettrica all'ingrosso in Europa e negli USA.

Telecom Italia
(IT0003497168)
Exane BNP
ha alzato il suo rating su Telecom Italia da "Underperform" a "Neutral" ma tagliato il target sul prezzo da €2,70 a €2,50. Secondo la casa d'investimento i rischi per Telecom Italia sui suoi mercati chiave si sarebbero ridotti negli ultimi tempi. Exane BNP attende però per il quarto trimestre un calo dei ricavi nel segmento della telefonia fissa. Exane BNP ha spiegato il taglio del target price con le prudenti previsioni di Telecom Italia sull'andamento dei suoi margini.

Hodly
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption