Energia: Mega fusione tra Gaz de France e Suez

CONDIVIDI
Gaz de France (FR0000047748) e Suez (FR0000120529) hanno annunciato poco fa che i loro consigli di amministrazione hanno approvato durante il fine settimana un loro progetto di fusione. Dal punto di vista giuridico sarà Gaz de France ad acquisire Suez. Quest'ultima verserà ai suoi azionisti un dividendo straordinario di €1 per azione. In seguito avverrà uno scambio azionario tra Gaz de France e Suez in rapporto di uno ad uno. L'operazione dovrebbe venir conclusa nella seconda metà dell'anno. Lo stato francese disporrà di poco meno del 40% del nuovo gruppo che avrà una capitalizzazione di borsa di circa €65 miliardi. Gaz de France e Suez hanno dichiarato di attendere dalla fusione almeno €500 milioni di sinergie per anno. Bisognerà attendere ora come reagirà ENEL (IT0003128367). L'impresa italiana aveva indicato la scorsa settimana di essere interessata ad Electrabel (BE0003637486), controllata belga di Suez. ENEL non aveva escluso inoltre un'Opa sulla stessa Suez (vedi: Utilities: ENEL non esclude il lancio di un'Opa su Suez). Secondo le autorità italiane la fusione tra Gaz de France e Suez rappresenterebbe una mossa difensiva dello stato francese per contrastare ENEL. Parigi afferma però che le due imprese sarebbero state da tempo in trattative di fusione.

Hodly
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption