Rumors: Fondo di private equity punta a cambio strategia di Vivendi

Un laptop mostra un grafico

Secondo quanto riporta oggi il “Wall Street Journal” il fondo di private equity Sebastian Holdings punterebbe ad un cambio di strategia di Vivendi Universal (FR0000127771). A questo scopo Sebastian Holdings avrebbe rilevato circa il 2,5% del conglomerato francese. Sebastian Holdings vorrebbe ora spingere il management di Vivendi a separare le attività dei media da quelle delle telecomunicazioni per creare maggiore valore per i suoi azionisti. Anche “La Tribune” riporta una delle simili indiscrezioni. Secondo il quotidiano finanziario francese la Sebastian Holdings sarebbe appoggiata dall’uomo d’affari iraniano Amir Jahanchahi. I due investitori sarebbero ormai i principali azionisti di Vivendi dopo la Cassa dei Depositi francese ed avrebbero l’intenzione di aumentare ulteriormente la loro quota. La Sebastian Holdings e Jahanchahi vorrebbero chiedere ora anche un posto nel Consiglio di Sorveglianza di Vivendi. A Parigi il titolo sale del 2,9% a €28,86.
Sulle voci riportate su Vivendi già ieri da Borsainside vedi: Rumors: Vivendi nel mirino dei fondi di private equity?

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Le ultime news su Borse Europee

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.